l’Arturità – Arturi dal mondo – L’Obamacare è vivo e lotta insieme a noi!

l’Arturità | Tempi Surreali | Ignoro, dunque sono
11 aprile 2017

l’Arturità – Arturi dal mondo – L’Obamacare è vivo e lotta insieme a noi!

 

l’Arturità – Obamacare 31 Marzo 2017. Alla notizia della marcia indietro di Trump sull’Obamacare, come tutti gli Arturi che si rispettino, ho stappato un crodino.

 

“C’è da festeggiare!” – mi sono detto -. Hanno appena ritirato una riforma che a detta del Congressional Budget Office (bipartisan) avrebbe portato in 9 anni a togliere il servizio sanitario a 24 milioni di persone.”

 

“C’è da festeggiare!” – mi sono ridetto – . Quando si promette di rottamare qualcosa (o qualcuno) e poi si perde, c’è poco spazio per le supercazzole, il colpo si accusa e le conseguenze si pagano. Se vale per Renzi, varrà pure per Trump!”

 

Renzi… l’Italia… il terzo “C’è da festeggiare!” non è uscito convinto come i primi due. Anzi, non è uscito proprio, mi si è strozzato in gola sul nascere. Perchè se c’è una cosa che la storia del nostro paese insegna, soprattutto quella recente, è che quando l’uomo si transforma in -ismo (Craxismo, Berlusconismo, Renzismo, Grillismo), il giudizio viene sostituito dalla fede e la verità dei fatti dai fatti alternativi alla verità.

 

Con arturiana mestizia ho ritappato il crodino delle grandi occasioni, ho messo su il caffè delle grandi riflessioni e mi sono chiesto: c’è davvero da festeggiare?

 

Trump non ha perso perchè ha trionfato la protesta. I cittadini buoni non hanno battuto il presidente cattivo. Non è stata affossata una legge perchè sbagliata, ma perchè troppo poco sbagliata secondo i più conservatori.

 

Trump continuerà a proporre (e approvare) leggi ingiuste, a creare crisi diplomatiche, a offendere pudore e ragione.

Continuerà a farlo finchè il Partito Democratico resterà senza leader, senza idee, senza identità e senza elettorato (suona familiare?)

 

O finchè un grande Gazebo dell’incontro non sostituirà il lungo muro dello scontro. Qui ci si riunirà per confrontare idee, esperienze e proteste. Da queste nascerà un nuovo supereroe, l’unico in grado di affrontare il mostro finale, quello che può essere battuto solo con il lavoro di squadra. Captain Arthur sconfiggerà il mostr-ismo!

 

l’Arturità – Obamacare.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi